Seleziona una pagina

Oasi naturale delle pittime di Cascina Oschiena

Il progetto

Un progetto nato per tutelare una specie – quella delle pittime reali – che ha scelto la terra della Cascina Oschiena come dimora per nidificare e aspettare la nascita di piccole nuove vite prima di riprendere il lungo viaggio che le porterà a destinazione.

Un progetto pensato per sostenere e proteggere la Pittima Reale, voluto per conoscere meglio una specie di uccello che raramente nidifica in Italia, e che ha portato alla trasformazione delle risaie in un’oasi a loro dedicata.

L’oasi delle Pittime Reali

25 ettari coltivati a riso, dedicati alle pittima reale, l’uccello migratore che potrà deporre il suo nido in questa area dedicata al suo sviluppo e al suo futuro:  un’oasi naturale per la biodiversità: le pittime reali, farfalle e libellule.

Un progetto realizzato con la collaborazione di esperti naturalisti, avifauna, botanici, entomologi ed erpetologi.

Il nostro blog

Tutti gli articoli del progetto sulle pittime della Cascina Oschiena.

Oasi delle Pittime: il progetto

Creare un oasi non significa semplicemente lasciare il terreno così com’è, libero e in balia della natura. La costruzione di un oasi naturale, in questo caso la costruzione dell' Oasi delle Pittime, ha richiesto tutto uno studio durato quattro anni che ha reso...

leggi tutto

Chi siamo: Alice e Simone

Alice e Simone sono i custodi dell’Oasi delle Pittime e di Cascina Oschiena: delle sue risaie, del riso che si produce e di tutte le specie animali e vegetali che vi abitano.

leggi tutto

La pittima reale

Questa è la storia della Pittima Reale alle prese con il suo lungo viaggio, ricco di tappe e di pericoli. Questa è anche la storia di una cascina, la Cascina Oschiena, ultimo luogo in Italia dove questi fantastici uccelli si fermano, durante il loro lungo percorso,...

leggi tutto

Contatti

Cascina Oschiena

Indirizzo

Strada Oschiena-Tabalino

13040  Crova Vercelli

Restiamo in contatto

Mandaci un messaggio e ti risponderemo al più presto.

Iscriviti alla newsletter

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questa pagina con i tuoi amici!